Home Alimentazione Cotto e Mangiato: Le ricette di Benedetta Parodi

Cotto e Mangiato: Le ricette di Benedetta Parodi

0
SHARE

In principio era un piccolo spazio dedicato alla cucina che accompagnava la chiusura di Studio Aperto, il tg di Italia1. Stiamo parlando di Cotto e Mangiato, la rubrica di ricette condotta dalla giornalista Benedetta Parodi, che negli anni è diventato un vero e proprio piccolo cult televisivo. Il successo senza pari del programma ha portato al lancio editoriale di ben tre libri di ricette della Parodi ed al suo trasloco su La7, dove ora la giornalista conduce I menù di Benedetta, un intero programma tra i fornelli.

Gli ingredienti del successo di Cotto e mangiato sono essenzialmente la praticità, la semplicità ed il gusto, tre elementi fondamentali grazie ai quali è possibile realizzare ricette fantastiche in pochissimo tempo. Senza essere delle cuoche provette e con ingredienti di facile reperibilità, chiunque può soddisfare l’appettito di tutta la famiglia con piatti buoni e veloci. Ecco per voi un menù direttamente dalla cucina di Benedetta Parodi.

Come antipasto abbiamo scelto i Muffins al salmone. Per prepararli bisogna sbattere 4 uova e incorporare 2 dl di olio d’oliva, 120 gr di yogurt intero, poi 300 gr di farina mescolata a 1/2 bustina di lievito, ad un cucchiaino di bicarbonato e a uno di zucchero. Salate e unite 300 gr di salmone affumicato tagliato a striscioline e un ciuffo d’aneto. Imburrate e infarine 12 stampini da muffins, riempiteli quasi fino all’orlo e fateli cuocere 30-40 minuti a 180°.

Tra i primi piatti più gustosi di Cotto e Mangiato troviamo i Fusilli asparagi e crescenza. Iniziate facendo lessare 250 gr di asparagi e nel frattempo frullate 220 gr di crescenza con 50 ml di latte. Scolate gli asparagi e nella stessa acqua mettete a lessare 350 gr di fusilli. Intanto tagliate a dadini i gambi, lasciando le punte intere. Scolate i fusilli, conditeli con i gambi e 2 cucchiai di olio, poi mescolateli e metteteli in una teglia unta di olio. Aggiungete la crema alla crescenza, le punte di asparagi, parmigiano e infornate fino a che non si sarà formata una deliziosa crosticina.

Tra i secondi piatti del programma abbiamo scelto il Tonno scottato alle mandorle. In una padella antiaderente mettete uno spicchio d’aglio, 120 gr di mandorle sgusciate, 20 gr di pinoli, pan carrè tagliato a pezzetti, olio, sale e pepe. Fate saltare in padella per poi trasferire il tutto nel mixer. Impanate 500 gr di filetto di tonno, che deve essere alto circa 3 dita. Ungete una padella antiaderente e quando è bollente metteteci il filetto impanato. Fate cuocere circa 1 minuto e mezzo su ogni lato, poi trasferite il tonno su un tagliere, affettatelo e servitelo con le fettine leggermente sovapposte.

Concludiamo con un bel dolce, la Torta all’arancia. Unite 75 gr di burro a 250 gr di zucchero, poi aggiungete 3 uova, la spremuta di 2 arance e poco alla volta 300 gr di farina mescolata con mezza bustina di lievito per dolci , mezza bustina di vanillina e un pizzico di sale. In ultimo unite anche delle scorzette d’arancia. Mettete l’impasto in una pirofila e cuocete in forno per 30 minuti a 180°. Cotto e mangiato!

Fonte immagine: blogtivvu.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here