Home Alimentazione I Cibi consigliati per l’Inverno, la Dieta da seguire

I Cibi consigliati per l’Inverno, la Dieta da seguire

0
SHARE

Una consuetudine non scritta vuole che gli alimenti migliori e più salutari sono quelli di stagione. Quante volte vi siete sentiti dire da piccoli: “mangia che ti fa bene è un frutto/verdura di stagione?” Tutto questo non è di certo sbagliato ma, sappiamo realmente quali sono i cibi consigliati per la stagione? In questo articolo ci occupiamo dell’inverno visto che ormai ci troviamo immersi in temperature glaciali. La natura per quanto riguarda l’inverno si ritira in sé stessa, basta dare un breve sguardo alla campagna per vedere lande e sterpaglie ma vi sono ancora dei frutti e delle verdure che resistono, più forti che mai. L’inverno è il momento in cui si dà sfoggio a tutti quegli alimenti che vivono sotto terra in quanto rimangono protetti dalle temperature più fredde.

Consigliati dunque per il periodo le carote, i cavoli neri, i cavoli di Bruxelles, i broccoli, le cime di rapa, cipolle, finocchi, lattughe, patate, rape, spinaci, sedano, cedri, limoni, mandarini. Mangiate in grande quantità i cibi indicati poiché non possono che fare bene all’organismo. Inoltre, un altro detto delle “nonne” vuole che in inverno i cibi devono essere cucinati in modo più ricchi poiché bisogna sopportare le temperature invernali. Questo concetto non è del tutto sbagliato ma va preso con le pinze, nel senso che la cucina deve essere più ricca di amidi e, con moderazione, di olio, ma è consigliato evitare di cambiare totalmente una dieta in base alla stagione. Gli alimenti indicati servono per farvi bilanciare una dieta che ricordiamo sempre deve essere equilibrata.

Vivamente consigliate anche zuppe e minestre calde, un pollice rivolto verso l’alto anche per i legumi e gli agrumi così come sì anche a tutte le verdure che contengono tanta vitamina A, su tutti spinaci, zucca, carote e tutte quelle menzionate precedentemente. Sì come abbiamo già detto anche per gli agrumi che contengono vitamina C, bene dunque consumare arance, mandarini e kiwi che dovrebbero anche agire contro le influenze. I legumi invece hanno un alto contenuto di ferro perfetto per liberare il corpo dalle tossine ed aumentare le difese immunitarie. Abbondate quindi con zuppe di fagioli, ceci e lenticchie senza dimenticare ovviamente un consumo sempre corretto di verdura e frutta che oltre a fare bene alla vostra dieta porterà anche un beneficio alla salute in quanto agisce contro gli attacchi influenzali.

In inverno, sostanzialmente, bisogna aumentare il consumo di calorie, di ferro e sempre mantenere costante l’apporto dato da frutta e da verdura. Naturalmente la dieta non deve subire mutamenti drastici ma dovrete trovare il giusto equilibrio per fare in modo che il vostro corpo sia sempre in una situazione salutare. Riguardo la frutta secca ricordiamo che essa non è vietata anzi nocciole, anacardi, pistacchi, mandorle etc.. sono in grado di dare un giusto apporto di sali minareli, fra tutti calcio e potassio; anche in questo caso la parola giusta è non esagerare.

Fonte dell’immagine: www.tasteofhome.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here