Home Alimentazione I Cibi per combattere il Colesterolo

I Cibi per combattere il Colesterolo

0
SHARE

La maggior parte delle volte ci sediamo a tavola e scegliamo i cibi da mangiare solo in base ai gusti del nostro palato, al massimo pensando all’effetto che avranno sulla nostra linea, ma senza curarci minimamente degli effetti che invece avranno sulla nostra salute. E’ invece proprio a tavola che si possono prevenire alcune malattie più o meno importanti. Tra i mali più terribili ci sono ictus e infarto, ma una corretta alimentazione ci può proteggere anche da questi. Per evitare lo sviluppo di malattie cardiovascolari è necessario tenere a bada il colesterolo: un’alimentazione ipercalorica ed eccessivamente ricca di grassi comporta un aumento eccessivo dei livelli di colesterolo LDL, il cosiddetto “colesterolo cattivo”, tra i principali fattori di rischio cardiovascolare.

Ma allora quali sono i cibi che possiamo mettere nel carrello della spesa con tranquillità? Ecco che vi forniamo un piccolo elenco degli alimenti da preferire per combattere il colesterolo alto.

Frutta e verdura – Come vi abbiamo già detto, il “colesterolo cattivo” fa la sua comparsa quando la nostra alimentazione è troppo ricca di calorie. Per questo motivo occorre privilegiare alimenti a basso contenuto calorico, come frutta e verdura. Ideali perché pieni di sostanze nutritive utili per il nostro benessere, come vitamine, minerali e fibre, sono parte integrante di un pasto sano ed equilibrato. Inoltre, gli ortaggi contengono grassi di origine vegetale, il cosiddetto “colesterolo buono” che, grazie al loro consumo, tende così a prevalere su quello “cattivo”.

Il pesce – Il pesce è un alimento molto importante perché ricco di Omega3, gli acidi grassi che svolgono un’azione positiva sul sistema cardiovascolare. Da preferire alcune varietà come il salmone, lo sgombro, il tonno o la trota, che andrebbero consumati almeno un paio di volte alla settimana.

Le carni bianche – Sicuramente per tenere a bada il colesterolo vanno preferite la carni bianche a quelle rosse. Quindi sì al consumo di pollo o tacchino, mentre no alla carne di maiale, che se proprio volete mangiare una tantum, dovete almeno epurare delle parti grasse.

Seitan e tofu – Un’ottima alternativa al consumo di grassi animali è rappresentata dal seitan e dal tofu, i cibi tipici dei vegetariani, che sono proteici, salutari, e anche buoni.

Olio extravergine d’oliva – Il condimento ideale contro il colesterolo è di origine vegetale, quindi si consiglia assolutamente l’olio d’oliva, a discapito del burro.

Fonte immagine: bio-benessere.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here