Home Alimentazione I Dolci Golosi e Ipocalorici

I Dolci Golosi e Ipocalorici

0
SHARE

Immaginiamo che se siete a dieta, l’unico sapore più dolce che avete concesso al vostro palato recentemente sarà stato quello di una mela o dei cereali della colazione. Ma abbiamo una buona notizia per voi: non tutti i dolci sono stracolmi di grassi e di calorie. Ce ne sono alcuni che anche chi è a dieta può ogni tanto concedersi senza sentirsi in colpa e mettere a rischio la sua linea. Siete pronte a scoprire con noi le ricette di questi dolci leggeri e golosi?

Torta di mandorle e cannella

Perfetta per una colazione nutriente e vitaminica, la torta di mandorle e cannella, con le sue 80 calorie a porzione, è un dolce ipocalorico ma squisito. Per prepararla iniziate frullando 250 gr di mandorle con 100 gr di fruttosio, fino ad ottenere un composto cremoso. Montate a neve 10 albumi e mescolate il tutto, aggiungendo poi 150 gr di farina setacciata e qualche cucchiaino di cannella. Versate il composto appena ottenuto in una teglia foderata con carta da forno, e infornate a 180° per circa 45 minuti, fino a quando la torta non sarà dorata. Come avrete notato non abbiamo usato lo zucchero: il fruttosio al suo posto ci permette di creare questa buonissima versione light.

Budino al cioccolato light

Per chi non sa proprio rinunciare al cioccolato, ecco la ricetta che fa per voi. Solo 100 calorie a porzione per questo budino, l’ideale per chi è a dieta ma anche per i diabetici. Partite dalla colla di pesce: procuratevene 2 fogli e lasciatela ammorbidire in acqua fredda. Nel frattempo scaldate 500 ml di latte scremato, profumatelo con una buccia di limone e fatelo raffreddare. Quando si sarà riposato abbastanza, togliete il limone ed aggiungete la colla di pesce strizzata. Aggiungete 2 cucchiai di cacao amaro e 2 cucchiai di farina. Mettete il composto appena ottenuto sul fuoco e cuocete facendo ben attenzione a mescolare. Prendete uno stampo da budino e prima di versare il composto al suo interno bagnatelo leggermente di liquore. Lasciate il budino in frigo per almeno 4 ore, sformatelo capovolgendolo su un piatto da portata e servite.

Fonte immagine: ricettariocucina.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here