Home Alimentazione La Frutta per Combattere l’Anemia

La Frutta per Combattere l’Anemia

0
SHARE

Si parla di anemia quando viene riscontrata una carenza di ferro, un elemento fondamentale per la nostra salute. Sono soprattutto le donne ad essere colpite di anemia, nelle quali si evidenzia quando il livello del tasso di emoglobina nel sangue scende ai 12 g/dl. Per scongiurare questa caduta, alla donna si richiede un fabbisogno giornaliero pari a 18 mg, mentre all’uomo bastano 10 mg al giorno.

Spesso, quando dobbiamo pensare a dei cibi che contengono ferro, pensiamo automaticamente alla carne animale e ai legumi. La nostra mente non sbaglia a compiere quest’associazione: questi alimenti sono ricchissimi di ferro, ma sbagliamo se invece pensiamo che siano gli unici a contenerne in grande quantità. Una sorpresa ce la riserva la frutta, che oltre ad essere una fonte preziosa di vitamine, sali minerali, e tanti altri elementi nutritivi fondamentali per il nostro benessere, è anche un’ottima alleata per combattere l’anemia.

Dunque, è utile sapere qual è la frutta che contiene quantità maggiori di ferro. Se dobbiamo partire da quella che ci garantisce quantità più elevate di ferro, dobbiamo partire dalla frutta secca, che ne è particolarmente ricca. In modo particolare, sono particolarmente indicati nella lotta all’anemia, i pistacchi, gli anacardi, ma anche le pesche e le prugne secche. Per farvi avere un’idea ancor più precisa, vi riportiamo i valori esatti del quantitivo di ferro ogni varietà di frutta secca, riferito a 100 gr di prodotto.

  • Pistacchi 7,3
  • Anacardi e pesche secche 6,0
  • Albicocche disidratate 5,3
  • Albicocche secche 5,0
  • Prugne secche 3,9
  • Arachidi tostate 3,5
  • Fichi secchi, mandorle e datteri secchi 2, 7
  • Noci 2,6 (noci Pecan 2,4 e noci secche 2,2)

Ma non è da trascurare il consumo di frutta fresca, che è altrettanto importante per prevenire e curare l’anemia. Inserire delle buone porzioni di frutta fresca nella propria alimentazione giornaliera è di fondamentale importanza perché il ferro, in combinazione con la vitamina C, riesce ad essere assorbito in modo ancora più efficace. Ma quale varietà di frutta dobbiamo preferire? Sicuramente i mirtilli e i frutti di bosco, ma anche fragole, kiwi, ananas, arance, albicocche e banane, tutti ottimi e golosi rimedi contro l’anemia.

Fonte immagine: windoweb.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here