Home Alimentazione Lo Smoothie, l’ultimo frullato dei VIP

Lo Smoothie, l’ultimo frullato dei VIP

0
SHARE

Dai cosiddetti vip in fatto di dieta e benessere c’è sempre qualcosa di nuovo da sapere. L’ultima novità in ordine di tempo è lo smoothie, un mix di frutta e verdura fresca. Ma se le celebrities hanno lanciato come al solito la moda, lo smoothie può essere preparato da chiunque, l’unico strumento necessario è un semplice frullatore.

Ma in cosa si distingue lo smoothie da tutti gli altri frullati, frappè e centrifugati vari? Questa nuova bevanda della salute si ottiene mescolando frutta e verdura, spesso con l’aggiunta di ghiaccio tritato, frozen yogurt o anche yogurt greco. Esso si presenta liscio e vellutato, più consistente di un succo di frutta ma, poiché non contiene gelato, ha una consistenza ben differente anche da quella del frappè. In realtà lo smoothie originale è senza zucchero, ma a questa prima versione  se ne sono aggiunte molte altre, in cui gli ingredienti possono poi variare a seconda dei propri gusti e della propria fantasia: alla frutta si possono aggiungere a scelta anche  aromi, sciroppo d’acero, miele e, per una versione più golosa e meno dietetica, cioccolato. Solo raramente lo smoothie contiene latte.

Se questa bevanda è divenuta così popolare è per le sue caratteristiche salutari. Il vero smoothie di frutta e verdura deve infatti presentare tre parti di verdura fresca, tre di frutta e una di ghiaccio, combinazione che porterebbe numerosi benefici all’organismo. Frutta e verdura unite per una bevanda fresca sono l’ideale per queste giornate estive, sia per combattere il caldo ma anche per fornire al nostro corpo il giusto apporto di vitamine e sali minerali. Preparare uno smoothie è semplicissimo: una volta scelti gli ingredienti, ossia le varietà di frutta e verdura favorite, non bisogna far altro che frullarle. La ricetta che vi suggeriamo di provare è quella dello smoothie verde antiossidante. Basta frullare 1 cetriolo, 1 avocado, 4 kiwi, 50 cl di succo di mela e 2 cucchiai di sciroppo d’agave. Dopo qualche secondo nel frullatore lo smoothie è già pronto.

Fonte immagine: ricetteok.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here