Home Alimentazione Pasta Shirataki: Carboidrati a Zero Calorie

Pasta Shirataki: Carboidrati a Zero Calorie

0
SHARE

Una pasta povera di calorie? E’ praticamente il sogno di chi è a dieta e si vede costretto ad eliminare o a ridurre i carboidrati dalla propria alimentazione. Ma la buona notizia è che oggi il sogno è divenuto realtà. La soluzione per quanti vogliono dimagrire senza dover rinunciare alla pasta c’è e arriva dritta dal Giappone. Si chiama pasta shirataki, o anche ZenPasta, ed è una pasta particolare, povera di carboidrati e calorie.

La pasta shirataki oggi è piuttosto nota grazie alla sua presenza nella dieta Dukan, ma in realtà questo alimento è già conosciuto da tempo da quanti amano particolarmente la cucina orientale. A rendere questa pasta così caratteristica e differente dalla pasta che comunemente consumiamo, è la sua composizione. Essa, infatti, non è costituita dal grano ma dal glucomannano, una farina che si ottiene dalla pianta asiatica chiamata Konjac.

Il glucomannano è una fibra solubile vegetale che non contiene calorie, grassi, carboidrari e glutine, essendo così l’ideale sia per tutti coloro che desiderano dimagrire ma anche per quanti soffrono di malattie come il diabete, il colesterolo o la celiachia. Se infatti la tradizionale pasta di grano fa salire i livelli di glicemia nel sangue, la pasta shirataki, al contrario, tende a fare abbassare i livelli di zuccheri nel sangue. Inoltre, tra le proprietà del glucomannano vi è quella di combattere la stitichezza e, una volta consumato, trasmette al nostro organismo, e quindi alla nostra mente, una sensazione di sazietà.

Ovviamente, come potrete intuire, la pasta shirataki essendo diversa dalla pasta normale presenta anche un sapore diverso, ma è assolutamente gradevole. E’ in fondo solo questione di abitudine, ma di fronte ad un cospicuo numero di calorie risparmiate, ci si abitua ben volentieri ad un gusto nuovo. Visto il successo che questa pasta dietetica sta riscuotendo, è più facile trovarla anche negli scaffali, in diversi formati, dagli spaghetti alle tagliatelle. Con la pasta shirataki è anche possibile creare diverse ricette, ma naturalmente, se non volete che gli effetti benefici di questa pasta si annullino, fate sempre attenzione a salse e condomenti.

Fonte immagine: arturotv.tv

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here