Home Alimentazione Pressione Bassa, i Rimedi e le Cure più efficaci

Pressione Bassa, i Rimedi e le Cure più efficaci

0
SHARE

Acqua

La pressione bassa, conosciuta con il nome tecnico di ipotensione, è una condizione caratterizzata da una pressione arteriosa con valori inferiori di quanto è giudicato ad un livello normale. La pressione bassa solitamente dà il libero sfogo di sé durante l’estate dove i livelli si abbassano drasticamente e generalmente si assiste ad una stanchezza associata ai capogiri. Uno degli effetti più drastici dovuti alla pressione bassa è lo svenimento. Se ciò accade il pronto soccorso consiste nel distendere la persona supina e farla respirare il più possibile.

La pressione bassa non ha dei rimedi definitivi ma vi sono dei piccoli consigli da poter mettere in pratica:

  • Bere molta acqua, evitare bibite gassate ma preferire acqua.
  • Abolire i consumi di alcolici e il fumo.
  • Limitare i movimenti bruschi ma muoversi lentamente.
  • Mai alzarsi di scatto ma fa si che il corpo si assesti, passo passo.
  • Fare pasti leggeri ma completi, con una dose sostanziale di carboidrati.
  • Imparare a conoscere al meglio il vostro corpo: individuare dunque i momenti in cui si hanno sintomi di svenimento e prendere dunque le dovute contromisure.
  • Per quanto riguarda una dieta mirata: aumentare le dosi di caffè, the e cioccolato, in particolar modo puntare sulla liquirizia.
  • Evitare pasti troppo pesanti ma assicurare al proprio corpo una quantità di energia, grassi e proteine soddisfacenti.
  • Evitare in qualsiasi modo la disidratazione, quindi bere molta acqua nel corso della giornata.
  • Aumentare gli zuccheri: meglio se bere un bel bicchiere d’acqua e zucchero poiché solitamente ci si trova davanti ad un calo di zuccheri.
  • Garantire il giusto apporto di liquidi e di Sali minerali.
  • Il consumo di liquirizia è meglio che avvenga dopo un pasto.

Questi sono dunque rimedi semplici ma efficaci per tutti sintomi quali stanchezza, debolezza, mal di testa, annebbiamento della vista, ronzii, vertigini, sonnolenza, svenimenti. In questo caso facciamo riferimento al consiglio di una dieta il più possibile equilibrata, dando così al proprio corpo un apporto fondamentale e utile a supporto del vostro organismo.

Fonte dell’immagine: oldeconomy.org

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here