Home Alimentazione Scoprire e Agire verso le Intolleranze Alimentari

Scoprire e Agire verso le Intolleranze Alimentari

0
SHARE

Latticini

Le intolleranze alimentari vengono genericamente definite in base a ciò che il corpo non riesce più a tollerare, dal punto di vista del cibo. Quando il nostro organismo entra in contatto con un cibo che provoca dei disturbi, una reazione immunitaria che talvolta può sfociare anche in una vera e propria infiammazione, allora si parla di una intolleranza generica in quanto è difficile capire le motivazioni. I sintomi provocati da una intolleranza alimentare sono davvero moltissimi, da prurito passando per vomito, per disturbi di stomaco e di intestino passando anche per le forme più drammatiche come gastriti, coliti, bronchite e via di seguito.

Le intolleranze alimentari sono ancora uno degli oggetti di studio più importanti e tutt’ora ancora molto aperti. Esse non si possono definire delle vere e proprie allergie ma, di certo provocano una reazione molto sgradevole. Vi sono diverse intolleranze alimentari, alcune molto diffuse come quella riguardante il lattosio; in questo preciso caso vi è la difficoltà dell’organismo nel digerire tutti i cibi che presentano lo zucchero unito al latte. Recentemente si è scoperta anche l’intolleranza verso il glutine che sta colpendo sempre più persone, in questo caso vi è una intolleranza verso la proteina che è presente in diversi cereali dal frumento passando per l’orzo. Ricordiamo, ad esempio, che anche la pasta stessa è fatta di frumento e quindi coloro che sono intolleranti al glutine dovranno seguire una dieta specifica. Proprio poiché vi sono sempre più intolleranze accertate, la farmacia attualmente vanta anche un reparto dedicato proprio a coloro che soffrono d’intolleranza alimentare.

Il passo più difficile è la diagnosi: innanzitutto bisogna agire con metodo da “fai da te”. Se il mangiare un determinato cibo vi provoca sempre dei disturbi allora può darsi che il vostro organismo non riesca a digerirlo nel modo corretto, un esempio di ciò è la celiachia. Una volta che avete notato da cosa è provocata è necessario rivolgersi dal medico che vi prescriverà dei test da svolgere. Se una volta l’intolleranza era paragonata ad una malattia ora non è più così, tutte le farmacie sono predisposte ad accogliere diversi tipi di intolleranze nonché anche i supermercati hanno reparti sempre più forniti a riguardo. Una volta scoperto cosa vi provoca disturbi, la soluzione è solo quella di scoprire a che cosa siete intolleranti in modo da svolgere una dieta appropriata.

Fonte dell’immagine: farman.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here