Home Attività Fisica Dimagrire d’estate con il Beach Volley: le Linee Guida

Dimagrire d’estate con il Beach Volley: le Linee Guida

0
SHARE

Il Beach Volley, comunemente noto come pallavolo da spiaggia, è ormai diventato un vero e proprio sport olimpico. Per quanto riguarda le linee guida sostanziali di questa attività fisica vi rimandiamo all’articolo sulla pallavolo ma, abbiamo pensato di fornirvi alcune specifiche proprio per il beach volley. Negli scorsi anni il beach volley non era visto come uno sport vero e proprio ma come un piccolo divertimento. Originario di paesi come la California e le Isole Hawaii la pallavolo da spiaggia si è diffusa davvero ovunque, anche in stati che non hanno né mare né oceano e quindi non hanno spiaggie. Cerchiamo di capire meglio come si può dimagrire utilizzando il beach volley. Anche se è uno sport stagionale e ormai ci troviamo quasi in inverno, potete iniziare a preparavi mentalmente proprio per questo tipo di sport adatto ovviamente all’estate.

In spiaggia, potete organizzare un vostro personale divertimento realizzato grazie al beach volley. Quasi tutti gli stabilimenti balneari ormai hanno giochi sia per i più piccoli ma anche per i più grandi. Sicuramente troverete tanti ragazzi, uomini e donne come voi che desiderano abbronzarsi, rilassarsi al sole ma anche divertirsi e perché non organizzare una bella partita di Beach Volley? Se fatto con una certa costanza, come sempre consigliamo 3/4 volte alla settimana per un’ora circa, il beach volley vi può consentire di perdere fino a 600 calorie. Non male, vero?

Il Beach Volley è sicuramente uno sport divertente che vi consente di abbronzarvi e acquisire una bella tintarella pur effettuando un certo movimento. Oltre ad essere uno sport sociale che vi permette quindi di fare quattro chiacchiere e una conoscenza con tante altre persone, il beach volley coinvolge tutti i vostri arti: le braccia sono sicuramente quelli maggiormente sollecitati poiché dovrete muovervi soprattutto grazie ai movimenti degli arti superiori. Non esiste pallavolo da spiaggia senza corsa e ripartenza, però, quindi anche le gambe avranno il loro bel da fare per stare in continuo movimento e allerta.

Poiché è realizzato in spiaggia, solitamente d’estate, il beach volley ha anche il pregio di farvi sudare molto quindi ci sarà un dimagrimento più “vistoso”. Scatti, salti a rete, recuperi, corse vi consentono di dimagrire molto facilmente ma attenzione ad idratarvi correttamente. E’ altamente sconsigliato giocare a beach volley nelle ore più calde della giornata ma scegliete o la mattina oppure quando il sole inizia a calare. Inoltre portatevi sempre con voi almeno una bottiglia bella grande di acqua. Ancora una volta dimagrimento va a stretto contatto con rassodamento, d’altra parte un corpo rassodato e tonico è il sogno di qualsiasi essere umano. Siete pronti per divertirvi la prossima estate?

Il pregio fondamentale è quello di dimagrire facilmente, vedere un rassodamento del proprio corpo a vista d’occhio e soprattutto tantissimo divertimento. Non banale anche il lato “sociale” poiché in spiaggia trovare qualcuno con cui scambiare quattro chiacchiere è sempre un piacere. Il difetto principale è che il beach volley è uno sport stagionale ma nei mesi freddi dell’anno potete sempre sostituirlo con la pallavolo. Il consiglio quindi è quello di fare pallavolo d’inverno e beach volley d’estate.

Fonte dell’immagine: whotalking.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here