Home Attività Fisica Gli Esercizi di Pilates da fare a Casa

Gli Esercizi di Pilates da fare a Casa

0
SHARE

Abbiamo imparato a conoscere il pilates, la disciplina sviluppata agli inizi del ‘900 da Joseph Pilates, grazie alle star di Hollywood, che per prime hanno saputo riconoscere tutti i suoi benefici. Ventre piatto, muscoli più tonici, scioltezza del corpo: il pilates regala tutto questo ma non solo. Non dobbiamo dimenticarci che questa disciplina a metà strada tra danza, yoga e ginnastica, è un vero e proprio toccasana per il nostro benessere ed equilibrio psicofisico.

Per le celebrities il pilates è diventato indispensabile, un programma di allenamento fisico ideale per mantenersi in forma. Certo loro hanno a disposizione personal trainer e magari attrezzatissime palestre tra le mura di casa. Ma state tranquille, anche noi comuni mortali possiamo star bene grazie al pilates, con dei semplici esercizi da fare comodamente a casa. Scegliete un angolino tutto per voi, indossate una tuta, procuratevi un tappetino, ed ecco che siete pronte per iniziare la vostra seduta di allenamento.

Per allungare la colonna vertebrale – Accovacciatevi e posizionate le mani davanti ai vostri piedi. Mantenendo le mani a terra, stendete e piegate le gambe per 10-20 volte. Ora posizionatevi in piedi e alzate le ginocchia al petto in modo alterno: eseguite 20 spinte mantenendo gli addominali contratti, così da stabilizzare l’equilibrio.

Per tonificare braccia e pettorali – Supine, con le piente dei piedi unite e le ginocchia che toccano terra, portate le braccia all’altezza dell’ombelico, mentre tra le mani stringete un asciugamano appallottolato. Spingete un piede contro l’altro e contraete i glutei, rilasciateli per poi rifare lo stesso esercizio con le braccia allo sterno. Infine, ripetetelo con le braccia che vanno sopra la testa. Ripetete per 3-5 volte, facendo attenzione a non inarcare mai la schiena.

Per gli addominali – Posizionatevi a terra supine, con i piedi sul pavimento e le gambe piegate. Tenete le braccia allargate lungo il corpo e volgete i palmi verso il pavimento. Alzate la testa e le spalle guardando verso le ginocchia, contraete l’addome e spostate le mani verso i piedi. Rimanete in questa posizione per pochi secondi, e fate attenzione al respiro: nella prima parte dovete inspirare nella seconda espirare. Ripetete l’esercizio per 5-10 volte.

Per sollevare i glutei – Prone, braccia piegate, fronte sul dorso delle mani, gambe rilassate con talloni all’infuori e asciugamano tra le gambe. Prima espirate contraendo gli addominali e inspirate rilassando, poi contraete gli addominali e i muscoli dell’interno coscia, coinvolgendo anche la parte bassa dei glutei. Ripetete 5 volte per contrazione.

Fonte immagine: pilatesfusion.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here