Home Attività Fisica Gli Esercizi per Eliminare i Cuscinetti sui Fianchi

Gli Esercizi per Eliminare i Cuscinetti sui Fianchi

0
SHARE

Qual è una delle parti che le donne meno amano del proprio corpo? Sicuramente i fianchi. Simbolo della donna mediterannea, i fianchi sono però la vera ossessione di molte di noi, soprattutto quando su di loro si depositano quegli odiosi cuscinetti di grasso. Ma c’è un modo per bruciare questi cuscinetti, ovvero degli esercizi fisici mirati. La sequenza che vi suggeriamo vi permetterà di eliminare i cuscinetti, al contempo modellando e tonificando gambe, cosce ed adduttori.

Sollevamenti laterali – A terra, sdraiatevi sul fianco destro, appoggiando il gomito destro. Piegate la gamba sinistra, il piede è flesso alla caviglia. Sollevate la gamba destra verso l’alto, poi abbassate la gamba destra, evitando di metterla a contatto con l’altra. Ripetete l’esercizio per 16 volte, poi cambiate gamba.

Estensione sopra il capo – Flettetela gamba destra, poi stendetela e cercate di portarla in direzione del capo. Se vi risulta difficile impugnare la caviglia afferrate i polpacci. Ripetete l’esercizio, in modo molto dolce, 10 volte per lato.

Sollevamento adduttori – In appoggio sul gomito destro, piegate la gamba sinistra e afferrate la caviglia con la mano destra. Sollevate la gamba destra ed abbassatela, evitando di porla a contatto col pavimento. Ripetete 12 volte e poi eseguite l’esercizio dalla parte opposta.

Sollevamenti laterali in ginocchio – Mettetvi in posizione quadrupede, con la schiena in linea, ossia parallela al pavimento. Sollevate lateralmente la gamba destra, che deve risultare parallela al pavimento, poi riabbassatela, tornando nella posizione di partenza senza poggiarla al suolo. Ripetete l’esercizio per 20 voilte, poi eseguitelo dalla parte opposta.

Il semicerchio – Sempre rimanendo nella posizione da quadrupede dell’esercizio precedente, stendete la gamba lateralmente e quindi portatela avanti vicino alle mani. Poi, descrivendo un semicerchio, portatela indietro, oltre il piede sinistro. Utilizzate una battuta per ciascun movimento, per un totale di 16 battute. Una volta effettuato l’esercizio da un lato, ripetetelo dalla parte opposta.

Fonte immagine: medicinaesteticagrandene.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here