Home Attività Fisica L’importanza dell’Attività Fisica associata alla Dieta

L’importanza dell’Attività Fisica associata alla Dieta

0
SHARE

E’ dimostrato che, per riuscire a mantenere in forma il nostro corpo, è assolutamente essenziale associare alla dieta l’attività fisica. Ebbene si, serve a poco o niente mettersi a dieta senza un po’ di sano movimento. L’ideale sarebbe praticare attività motorie e sportive quotidianamente equilibrando però il nutrimento; è molto importante conoscere la quantità dei vari alimenti per poterli assumere, a seconda delle varie necessità e in funzione delle richieste energetiche, le quali sono determinanti per una dieta calibrata. Per chi pratica normali giornate di allenamento, l’alimentazione deve essere suddivisa:

Colazione del mattino, la quale può essere costituita da:

  • una tazza di latte magro o di tè o di caffè leggero, dolcificata con due o tre zollette di zucchero
  • pane o biscotti con burro e marmellata o miele;
  • un frutto ben maturo;- una fetta di prosciutto o un uovo.

Pranzo di mezzogiorno:

  • pasta o riso o legumi freschi o patate bollite;
  • una porzione di carne arrosto o cotta alla griglia senza salse piccanti o grasse. Oppure pesce o uova;
  • verdura, preferibilmente cruda, con olio o limone;
  • una porzione di formaggio o un vasetto di yogurt;
  • un frutto ben maturo.

Merenda:

  • pane biscottato o biscotti dolci;
  • un frutto fresco o un succo di frutta.

Cena serale:

  • una minestra di verdure varie;
  • una porzione di carne o pesce o uova;
  • una porzione di formaggio o latticini;
  • un frutto cotto o un dolce senza crema.

Diverso, invece, sarà l’ultimo pasto prima di una gara. Innanzitutto non deve essere abbondante e deve essere consumato almeno tre ore prima della gara. Logicamente non deve essere sottovalutato il riposo, spesso ottenibile con il sonno o con l’assumere una posizione di beneficio rilassamento, per la rigenerazione psicofisica dell’individuo. Lo spazio da riservare al riposo è in funzione dell’età, dell’attività svolta e dalle abitudini personali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here