Nude Yoga: lo Yoga senza Veli fa già Tendenza



Liberarsi delle inibizioni, delle paure e delle tensioni. E’ questo l’obiettivo che si propone il nude yoga, la nuova frontiera dello yoga che sta già spopolando. Il nude yoga è una disciplina che mescola Ashtanga, kundalini e Contact Yoga, senza trascurare i punti chiave del Tantra. Ma a rendere il nude yoga una forma di esercizio fisico molto diverso dagli altri è il fatto che esso si pratica completamente nudi. Avete capito bene, il principio alla base di questa disciplina è proprio lo spogliarsi degli abiti a lezione, che consente di spogliarsi anche dei propri tabù e dei timori.

Ad aver creato questa disciplina è Aaron Star, conosciutissimo negli Usa. Il guru del nude yoga, che insegna nel suo centro di Manhattan, ha spiegato che questa disciplina consente di ottenere numerosi benefici, soprattutto per la propria mente. La maggior parte delle persone, sia uomini che donne, hanno vergogna del proprio corpo. Il non star bene con il proprio corpo si traduce in un non star bene non solo con se stessi ma anche con gli altri.

L’imbarazzo per il proprio corpo infatti condiziona fortemente i propri comportamente ed il modo di relazionarsi con gli altri. E’ proprio partendo da questo pensiero che Star ha elaborato il nude yoga. Privandosi degli abiti si mette via la vergogna, ci si concentra su se stessi e si acquisisce una nuova confidenza con il proprio corpo. Inoltre si impara a socializzare senza implicazioni di natura sessuale.

Star assicura poi che si conquista un nuovo equilibrio che permette di liberarsi anche dello stress. Molte celebrities già amano questa discilpina. Tra i primi adepti illustri ci sono Nicholas Cage e la bellissima Halle Berry. Ed ora è la volta dell’Italia. Il nude yoga è infatti approdato in Europa ed anche nel nostro Paese si inizia a praticare. Il primo centro è a Milano, e sicuramente lo seguiranno altri.

Fonte immagine: http://www.style.it/sex/all-is-love/2010/10/15/nude-yoga–meditare-senza-veli.aspx


Articolo scritto da angelal

Tags: , , ,

Comments are closed.