Home Bellezza Capelli: i Tagli dell’Inverno 2013

Capelli: i Tagli dell’Inverno 2013

0
SHARE

Mini-bob-con-frangia-katie-e1351508545550La moda detta legge anche in fatto di capelli. Ogni anno, ogni stagione ha i suoi tagli, e poco importa se avete i capelli corti o lunghi, quel che conta davvero è non farsi trovare impreparate a ciò che la moda impone. Siete pronte a scoprire cosa gli hair stylist hanno pensato per noi per questa lunga stagione invernale?

Partiamo dai tagli corti più in voga. Per chi ha o vuole dei capelli cortissimi è consigliato il taglio pixie cut, che abbiamo visto anche a celebrities come l’ex Spice Victoria Beckam, Keira Knightley e Halley Berry. Questo taglio sta spopolando sulle poltrone dei coiffeur, ma vi avvisiamo: non è per niente facile da portare.

Il pixie cut è un taglio scalato e sbarazzino che prevede dei capelli cortissimi sulla nuca e più lunghi sul davanti, a volte anche con una frangetta che cade lateralmente.  Si addice però solo a chi ha un viso minuto o comunque dai lineamenti molto regolari, per non dire perfetti. Più facile da sfoggiare è invece il mini bob con frangia, portato spendidamente da Katie Holmes. E’ meno corto e la frangia che delicatamente scende sul volto regala una certa femminilità, così da donare a chiunque.

Per chi ha i capelli di una lunghezza medio-lunga è consigliato il carrè bombato. Per essere davvero trendy con questo taglio fate come Tyra Banks: una bella frangia liscia che cade sulla fronte e una cascata di ciocche ondulate fino alle spalle. Il carrè bombato va di moda in questa stagione perché richiama gli anni ’60, a cui ci si ispira in quest’inverno anche nell’abbigliamento. Dona a tutte e rende anche sexy. Infine, se proprio non volete rinunciare ad una chioma lunga, nonostante quest’inverno sia il taglio corto a dominare, allora dovete puntare sull’extra long. Capelli lunghissimi, rigorosamente sciolti e…ondulati! E’ questa la grande sorpresa, l’ondulato che prende il posto del liscio, anche in questo caso per richiamare lo stile di anni passati, gli annni ’70.

Fonte immagine: tuttoperlei.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here