L’Estetica abbinata alla Dieta



estetica e dieta

Seguire una dieta equilibrata e svolgere esercizio fisico è molto importante per perdere peso. Senza questi due presupposti, infatti, è praticamente impossibile riuscire a raggiungere il peso forma desiderato. Questo, però, non toglie che concedersi dei trattamenti estetici specifici e mirati, magari presso centri professionali e selezionati come annacademy, non sia di aiuto e possa fare veramente la differenza.

Nelle prossime righe, dunque, vi esporremo i migliori trattamenti estetici per farvi perdere peso.

I Trattamenti estetici che aiutano a perdere peso

La prima cosa da sapere in fatto di trattamenti estetici dimagranti, è che questi si dividono in due categorie: i trattamenti estetici passivi e quelli attivi. I trattamenti della prima tipologia sono dei trattamenti che il paziente subisce, quelli attivi, invece, sono dei trattamenti in cui il paziente collabora attivamente con l’estetista o con la macchina.

La sauna

La sauna è un ambiente che viene surriscaldato in maniera artificiale. Qui, il paziente, restando in posizione di relax per un periodo totale massimo di mezz’ora, sottopone i propri tessuti ad un effetto drenante che stimola anche l’ossidazione dei grassi.

Gli ultrasuoni

Gli ultrasuoni vengono anche chiamati “onde di cavitazione”. Queste onde sonore generano un micro massaggio che produce calore all’interno dei tessuti e ne stimola il drenaggio. Le onde di cavitazione, inoltre, stimolano la rivascolarizzazione del tessuto e l’ossidazione del grasso. Quest’ultima proprietà, ovviamente in combinazione alla dieta, permette di rimuovere il grasso in eccesso nei punti in cui è solito accumularsi.

La Ionoforesi

La Ionoforesi viene chiamata anche elettrolisi medicamentosa. Questa è una tecnica di elettroterapia che ha anche azione anti-infiammatoria e analgesica. Attraverso la corrente elettrica, infatti, si utilizzano dei farmaci per drenare i tessuti o per stimolare l’ossidazione dei grassi.

Tecarterapia

La Tecarterapia è una terapia che si basa sulla radiofrequenza per stimolare i naturali processi riparativi e antiinfiammatori del corpo umano. I tessuti vengono, dunque, stimolati dall’interno e grazie al riscaldamento del tessuto adiposo, sono portati a sciogliere i grassi e a svolgere un’azione drenante.

L’Elettrostimolazione

L’elettrostimolazione si basa su degli impulsi che agiscono sui muscoli e sui terminali nervosi. Grazie all’utilizzo dell’elettrostimolazione in campo estetico si può migliorare la tonificazione muscolare e indurre il drenaggio dei tessuti.

L’Elettrolipolisi

Anche l’elettrolipolisi appartiene al campo dell’elettroterapia. Questa viene praticata grazie all’utilizzo di aghi sterili monouso che vengono inseriti nella cute. Attraverso questi aghi viene passata della corrente elettrica che porta le cellule ad eliminare le scorie e, di conseguenza, anche il grasso in eccesso.

Mesoterapia

La mesoterapia consiste nell’inoculazione tramite aghi intradermici di medicinali che stimolano l’ossidazione dei grassi e il drenaggio dei tessuti. Questo lavora il tessuto adiposo e porta ad eliminare le tossine.

Ossigeno ozonoterapia

Questo trattamento si basa sull’infiltrazione nei tessuti dell’ossigeno concentrato. Questa infiltrazione porta a rivascolarizzare i tessuti, incrementando il drenaggio. L’ossigeno terapia, inoltre, è molto utile sia per perdere peso che per contrastare l’azione del tempo, mantenendo la pelle giovane. L’ozonoterapia, infatti, viene utilizzata anche per effettuare dei trattamenti sul viso per attenuare le rughe.

È importante sapere, però, che tutti questi trattamenti estetici sono effettivamente utili per perdere peso e per ridisegnare la forma del corpo ma che, al tempo stesso, per riuscire a mantenere i risultati raggiunti, bisogna continuare ad avere un’alimentazione sana e a svolgere con una buona regolarità attività fisica.

Ricorrere a questi trattamenti estetici, infatti, senza prestare attenzione a questi altri due fattori, comporterà sicuramente la ripresa del peso perso in pochissimo tempo. Per questa ragione è assolutamente indispensabile combinare questi tre fattori per riuscire ad ottenere dei risultati che siano effettivamente efficaci e duraturi e, al tempo spesso, per non sprecare soldi in trattamenti che non comporteranno un cambiamento duraturo nel nostro corpo.


Articolo scritto da admin

Comments are closed.