Scegliere il Rossetto Adatto alle Proprie Labbra



Le labbra sono una parte fondamentale del viso e devono essere messe in evidenza il più possibile ma il tutto con gusto, naturalmente. Magari si è portati a scegliere un rossetto di una precisa tonalità semplicemente a gusto personale o in base alla gradazione di colore ma siamo certi sia la soluzione giusta? Innanzitutto una regola di base fondamentale: quando si valorizzano le labbra con un colore molto forte, viola, rosso, colori accesi è meglio tenere il resto del trucco più naturale possibile proprio per compensare la potenza del trucco. Un trucco troppo naturale però non è sempre la scelta più adatta, dipende naturalmente dalle occasioni.

Ipotizziamo una giornata di lavoro, se volete puntare su un rossetto marcato come le tonalità di rosso, è meglio tenere il trucco degli occhi molto delicato, una matita leggera e stop. Si consiglia però di scegliere un rosso molto delicato oppure molto scuro, non puntare sul rosso luminoso e vivido per il lavoro. Contrariamente se decidete di scegliere una tonalità di rossetto meno vistosa, le tonalità del rosa ad esempio, gli occhi possono anzi devono essere maggiormente valorizzati. Quindi mai esagerare con il trucco ma creare un punto d’attenzione su cui lo sguardo esterno può puntare.

Importanti sono anche alcuni dettagli come forma delle labbra e colori dei capelli. Su una donna con carnagione chiara un colore acceso o anche particolarmente scuro risulta molto più evidente rispetto ad una persona dalla carnagione scura, equivalente discorso per i capelli. La regola dei colori scuri per le more non è così sbagliata ma ovviamente una bionda può scegliere anche colori altrettanto accesi, il tutto dipende dal gusto e dalle occasioni, l’importante è conoscere le regole fondamentali del mestiere per poi agire da sé.

Consiglio obbligatorio anche per quanto riguarda la conformazione della bocca. Una bocca molto sottile viene ammazzata dai colori scuri quindi assolutamente vietati. Puntare su colori chiari ma brillanti, magari unire al rossetto un lucidalabbra in grado di esaltare la bocca. Diversamente una bocca carnosa può sopportare meglio i colori scuri ma attenzione ai colori come il rosso, il viola acceso o l’arancione. In questi casi è bene tenere conto delle occasioni in quanto la bocca di per sé già voluminosa acquisterà ancor più volume.

Il gusto personale rimane però l’elemento distintivo. Fate qualche prova davanti ad uno specchio e osservate il vostro volto, possibilmente iniziando il trucco proprio dalla labbra. Se quello che vedete vi piace, si tratta di una scelta giusta. Ultimamente sta tornando di moda il rosso acceso ma attenzione, non sempre è permesso. Il rosso acceso diventa un elemento distintivo immediatamente quindi utilizzatelo rigorosamente per le occasioni che contano.

Fonte dell’immagine: www.buzzfeed.com


Articolo scritto da Violet

Tags: , , ,

Hai commenti per Scegliere il Rossetto Adatto alle Proprie Labbra ?