Home Diete Dieta 321 Baby Bulge Be Gone: ritorna in forma dopo il parto

Dieta 321 Baby Bulge Be Gone: ritorna in forma dopo il parto

0
SHARE

Vi siete chieste anche voi, almeno una volta, guardando attrici e modelle che esibiscono un fisico perfetto subito dopo il parto: “Ma come fanno?” La domanda sembra trovare una risposta nella dieta 321 Baby Bulge Be Gone, uno speciale programma inventato dalla personal trainer Ramona Braganza, che sembra essere diventato il segreto di bellezza delle neo mamme vip.

E’ stata la stessa Ramona Braganza ad aver dichiarato su numerose riviste di avere il merito di avere rimesso in forma un nutrito manipolo di mamme famose. Tra queste due bellissime di Hollywood: Jessica Alba e Halle Berry, che per sfoggiare delle forme mozzafiato dopo la nascita delle loro piccole avrebbero entrambe seguito alla lettera i consigli di questa nuovo guru del fitness. A guardare i risultati viene subito voglia di copiare questa dieta, e la buona notizia è che seguirla non è poi così difficile.

Sana alimentazione e attività fisica: la Braganza ha preso il più semplice dei binomi per sviluppare la sua formula perfetta per riacquistare una linea perfetta dopo il parto. Il suo programma miracoloso combina infatti una dieta ipocalorica con un allenamento moderato ma costante. Nello specifico la 321 Baby Bulge Be Gone prevede una dieta da 1700 calorie quotidiane con un allenamento di un’ora al giorno per sei giorni la settimana.

Ma partiamo dalla dieta. Le 1700 calorie giornaliere devono essere ripartite in 5 pasti. Si inizia con una colazione abbondante, magari costituita da uova strapazzate e un paio di toast integrali. Durante i pasti si possono consumare verdure, proteine, carboidrati e molta acqua. Mentre bisogna fare attenzione alla frutta, che secondo la personal trainer contiene una dose eccessiva di zuccheri, e quindi va limitata.

Importantissimo l’allenamento, che prevede un programma completo e super dettagliato, studiato per bruciare calorie ma soprattutto per scolpire la parte superiore e fare risaltare così il punto vita. Il metodo 321 prevede: 3 parti di attività cardio, 2 di forza e 1 di tonificazione del “core”, ossia i muscoli del busto. Certo seguendo il programma della Braganza non finiremo in copertina, ma potremo anche noi spingere il passeggino nei nostri vecchi jeans.

Fonte immagine: pourfemme.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here