Home Diete Perdi Peso in Poco Tempo con la Dieta dello Yogurt

Perdi Peso in Poco Tempo con la Dieta dello Yogurt

0
SHARE

Perdere peso in poco tempo? Con la dieta dello yogurt si può. Ma prima di vedere di cosa si tratta, l’avvertenza è d’obbligo: la dieta dello yogurt è da utilizzare esclusivamente come “dieta d’urto”, da seguire per una o al massimo due settimane, perché non è di certo un regime alimentare equilibrato.

Non ci stupisce sapere che questa dello yogurt è una dieta made in Usa, per essere precisi messa a punto dall’esperta in benessere nonché attrice, Jeannie Mai, insieme ad un gruppo di nutrizionisti. A testarla ci hanno già pensato alcune celebrities come Courtney Cox, David Arquette e le super modelle di Victoria’s Secret. Il risultato è una perdita di peso veloce, tra i due e i tre chili in quindici giorni.

Si tratta di un regime alimentare a basso apporto calorico, che si concentra su un unico alimento principale, per l’appunto lo yogurt, da associare a carne, pesce, ed altri cibi ad alto contenuto proteico, a discapito dei carboidrati. Se la scelta come alleato per la nostra dieta cade sullo yogurt è perché è un alimento che contiene molte vitamine, acqua e calcio. Proprio il calcio contenuto, quando si mangia uno yogurt, manda messaggi alle cellule per eliminare il cortisolo, un ormone che incide in maniera negativa sulla fame nervosa. Inoltre, gli aminoacidi aiutano a bruciare grassi, per questo si perde peso con facilità.

Se siete intenzionate a seguire la dieta dello yogurt, vi aiuterà questo piccolo schema.

  • Colazione: Una tazza di tè o caffè senza zucchero, uno yogurt magro e a scelta due cucchiai di cereali o un cucchiaio di crusca di frumento.
  • Spuntino: Uno yogurt magro alla frutta.
  • Pranzo: La scelta è tra brodo vegetale, riso con due pomodori ripieni di funghi e formaggio magro, un filetto di salmone con verdure in padella o patate al forno. Fate seguire a uno di questi piatti uno yogurt magro e una mela.
  • Merenda: Uno yogurt scremato con una tazza di tè senza zucchero o due mandarini.
  • Cena: 200 grammi di pesce al forno con verdure oppure un minestrone di verdure e uno yogurt magro.

Come avrete potuto vedere lo yogurt è onnipresente, da mangiare sia intero che alla frutta. A causa del suo alto contenuto di calcio questa dieta non è indicata per chi soffre di colesterolo alto o di calcoli renali o epatici. Per tutti gli altri ripetiamo che non va seguita per periodi di tempo troppo lunghi.

Fonte immagine: www.frozsurt.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here