Home Dimagrire Dimagrire in Primavera: i segreti per rimettersi in Forma

Dimagrire in Primavera: i segreti per rimettersi in Forma

0
SHARE

Dopo qualche eccesso invernale, ecco che in privamera  un pensiero  comincia ad assalire le più previdenti: la temutissima prova costume. E’ in primavera, infatti, che inizia a fare capolino la voglia di liberarsi di qualche chilo di troppo e si fa già sentire la preoccupazione per il fisico che si sfoggerà in spiaggia. Ma se già l’ansia fa la sua comparsa, pensate che avete il tempo dalla vostra parte e non solo.

A quanto pare, sembra proprio che la primavera sia dalla nostra parte. Una stagione che diventa l’alleata della nostra dieta? Ebbene sì, pare che dimagrire nel periodo primaverile sia più facile. Da sempre vi è una correlazione tra ambiente, clima ed alimentazione. E al contrario di quanto si potrebbe supporre, non è il caldo che riduce la fame e favorisce la perdita di peso, bensì i meccanismi che scattano in natura a partire dal 21 marzo. L’allungamento delle ore di luce in primavera sollecita il sistema nervoso ed influenza la produzione di alcuni ormoni, causando un lieve aumento del metabolismo basale.

Dunque se vogliamo perdere qualche chiletto in questo periodo dell’anno siamo già avvantaggiate. E poi è la natura stessa che ci aiuta, fornendoci una serie di alimenti ricchi di proprietà benefiche ed utili alla nostra linea. Quindi il piccolo segreto è di prendere quello che la natura ci offre. La frutta di questa stagione è la più buona: frutti rossi, con proprietà antiossidanti, diuretiche e depurative, fragole, che favoriscono l’eliminazione dell’acido urico, e ciliegie, diuretiche e disintossicanti.

Ma anche la verdura di primavera ci fa godere di tanti benefici. Gli asparagi, oltre ad essere ipocalorici, sono ricchi di fibre, che facilitano il transito intestinale, e di vitamine A, C e del gruppo B. Altra verdura utilissima è il carciofo, che facilita la diuresi ed aiuta il fegato ad eliminare il colesterolo. Naturalmente, per rimettersi in forma non bastano solo frutta e verdura. L’errore più frequente è quello di eliminare i carboidrati, mentre insieme alle proteine sono essenziali in qualsiasi regime alimentare sano e bilanciato.

Non servono diete drastiche, basta avere un po’ di senso della misura e approfittare anche delle belle giornate di primavera, che dovrebbero spingere pure i più pigri a indossare tuta e scarpette e ad uscire all’aria aperta. Un po’ di attività aerobica è quello che ci vuole, quindi sì ad una passeggiata, un giro in bicicletta e un po’ di jogging. Vedrete che dopo un po’ di movimento tra  i profumi e i colori primaverili non sarà solo il vostro fisico a trarre giovamento ma anche il vostro umore.

Fonte immagine: donna.tuttogratis.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here