Gastrite: i Rimedi Naturali



imagesSono in tanti a soffrire di gastrite, un’infiammazione della mucosa gastrica che si manifesta attraverso bruciore e dolore di stomaco, nausea, vomito e perfino febbre. All’origine di questo disturbo possono esservi diverse cause: un’alimentazione scorretta, stress, assunzione di farmaci particolarmente aggressivi. Individuare la causa è chiaramente il primo essenziale passo da compiere per la risoluzione del problema. Ma è bene sapere che per alleviare i sintomi è possibile ricorrere ad alcuni rimedi naturali. Scopriamo quindi insieme quali sono i più efficaci.

Molto spesso basta ciò che abbiamo in casa per curarci. Anche se molte persone lo ignorano, infatti, le nostre cucine sono ricche di elementi che ci possono aiutare a curare i nostri problemi di salute. Per la gastrite uno dei rimedi naturali più validi è rappresentato dalla camomilla, la quale è in grado di difendere le pareti dello stomaco ed al contempo di svolgere un’azione lenitiva nel caso di infiammazioni. Pertanto, un infuso di camomilla è l’ideale sia per curare un semplice mal di stomaco che per una brutta gastrite, specialmente se quest’ultima è causata da un regime alimentare scorretto o un consumo eccessivo di alcolici.

Anche il limone è un’ottima arma per combattere l’iperacidità gastrica. Possiamo sfruttarne i benefici sia bevendo del succo di limone che bevendo un bicchiere di acqua e limone la mattina appena svegli, a stomaco vuoto. Tra i rimedi naturali per mettere la gastrite ko troviamo poi la cannella e lo zenzero. La cannella la possiamo assumere attraverso una buona tisana, mentre lo zenzero si può consumare fresco, masticandone qualche pezzetto prima dei pasti.

Un recente studio condotto dai ricercatori dell’Università di Milano ha poi messo in luce l’utilità di more e lamponi per combattere la gastrite. Basterebbe una piccola quantità di questi frutti, circa 150 grammi al giorno, per non poter avere più fastidi allo stomaco. Infine, per chi conta sull’aiuto delle erbe officinali, è da tener presente l’infuso di melissa, da consumare dopo i pasti.

Fonte immagine: http://www.fioriblu.it/salute/malattie-apparato-digerente/gastrite-nervosa.htm


Articolo scritto da angelal

Tags: , , ,

Comments are closed.