Home Ricette Ricette: i Dolci Light

Ricette: i Dolci Light

0
SHARE

Rinunciare ai dolci quando si è a dieta è davvero dura. Ma perché rinunciarvi completamente? Uno strappo alla regola ogni tanto non può che far bene, ed ancor di più se il dolce è light: l’umore ne guadagna e la linea non viene compromessa. Per tutte le golose attente alle calorie, ecco apposta per voi qualche ricetta di dolci leggeri, gustosi, semplici e veloci da preparare.

Partiamo dalla colazione, con una ricetta che vi farà iniziare bene la giornata, i pancakes integrali ai mirtilli. Si tratta di una rivisitazione dei classici pancakes americani, altrettanto gustosi ma leggerissimi, visto che non c’è traccia di burro. Per prepararli iniziate sbriciolando 150 gr di pane integrale, mettetelo in una ciotola con dell’acqua, mezzo bicchiere di latte, 3 cucchiai di zucchero di canna e formate una poltiglia. A questo composto unite anche mezza bustina di vanillina, mezzo cucchiaino di lievito in polvere, il tuorlo di un uovo e 150 gr di mirtilli. Mescolate il tutto fino a quando non risulta omogeneo. Nel frattempo in un’altra ciotola montate a neve l’albume con un pizzico di sale, per poi unirlo al composto precedentemente preparato. Con il composto formate dei tondi e cuoceteli nel forno a 180° per mezz’ora.

Ottima sia per colazione che come merenda pomeridiana la torta di carote e yogurt. Realizzarla è facilissimo: incominciate sbattendo 2 tuorli d’uovo e 100 gr di zucchero. A questo aggiungete 220 gr di farina, 250 gr di carote tritate, un vasetto di yogurt, una scorza di limone e mezzo cucchiaino di lievito. Mescolate il tutto e cuocete il composto in forno per 40 minuti a 200°.

Deliziatevi anche con un tiramisù light alla frutta, un dessert fresco e leggero. Spezzate dei biscotti senza burro (tipo savoiardi) e disponeteli a strati in coppette di vetro intervallandoli con cereali integrali, yogurt a vostra scelta, frutta tagliata e mescolata con marmellata. Occorrerà tenere le coppette in freezer per qualche minuto, ed ecco che saranno già pronte per essere gustate.

Fonte immagine: gasvaldagno.blogspot.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here